venerdì 24 aprile 2015

Mecha Design 6


Nel Post "Mecha Design 4", vi avevo citato Syd Mead come unico occidentale ad occuparsi del capitolo Gundamico "Turn A Gundam", beh ma in effetti in occidente da tempo ci sono artisti (di solito definiti Conceptual Artist o Concept Designer) che si occupano di fantascienza. E proprio ad alcuni di loro è dedicato questo breve articolo. Di certo alcuni in più li trovate anche sul blog dell'amico Lorenzo:
http://rivangareilfuturo.blogspot.it/   
Il primo che vi nomino è Walter Matt Jeffries che ha inventato l'Enterprise:
http://mattjefferies.com/  



Passando all'altra grande saga scifi e cioè a Star Wars, posso citare Ralph McQuarrie:
e anche qui:
In effetti si è occupato anche di Star Trek, Galactica e soprattutto Cocoon, grazie al quale ha vinto pure un Oscar!

Notate niente in questo suo X-wing??
Altro grande artista che si è occupato e si occupa di STeSW è Ryan Church:

giovedì 9 aprile 2015

Viaggio nel Tempo


Non so perchè ma il periodo pasquale appena trascorso, mi ha spinto a pensare un pò ai viaggi nel tempo. 
Ora, non voglio certo annoiarvi con un trattato su questo affascinante argomento, anche perchè non ho il tempo (!) di mettermi a navigare sul web alla ricerca di tutto il materiale disponibile a tal riguardo o di guardare su Wikipedia. Preferisco condividere con voi solo alcuni spunti di riflessione.
La prima cosa che mi viene in mente è che ricordo un paio di libri di scifi, oltre a quello di H.G.Wells ovviamente, che mi paiono molto interessanti ed anche piacevoli da leggere: "La fine dell'eternità" di Asimov e "La pattuglia del Tempo" di Anderson.
Altra "riminiscenza" ^_^ è un breve trattato, appunto, scritto da me e Fabio per un vecchio wargame scifi. Lo trovate ancora qui:
Background MS
Il discorso che ne viene fuori è che esistono due tipi di cronoviaggio, e cioè: quello sulla stessa linea di tempo e quello su una linea temporale diversa perchè nata dalla prima a causa del viaggio.
Nel primo caso ci troviamo in contesti come quelli descritti in modo comico nei film di "Ritorno al Futuro", ma anche in Star Trek "Rotta verso la Terra" e soprattutto nella saga di Terminator. Qui il fulcro è "cambiare il passato per cambiare il futuro" e quindi il risultato è di solito un gran caos, paradossi a chili (come il celebre Paradosso del Nonno) e traumi neurali per i nerd, come me, che tentano di studiare queste amenità.
Nel secondo caso invece il tutto è ridotto ad un viaggio nel tempo che però genera un'altra linea temporale per cui in verità è un viaggio nello spazio e quindi non ci sono nè i paradossi e nemmeno i vantaggi che potrebbero scaturirne (si dai state già pensando anche voi alle scommesse su eventi sportivi...!!). A parte il wargame sopra descritto mi viene in mente la saga, infinita ^_^, del Dottore (WHO) e del suo Tardis. E un bellissimo film su questi argomenti è sicuramente Donnie Darko (attenzione spoiler: mi spiace solo il finale tragico...perchè odio i finali tragici!).
Ecco una precisazione: le eventuali macchine del tempo in verità dovrebbero essere in grado anche di viaggiare nello spazio, visto che la Terra è in spostamento insieme a tutta la Galassia e a tutto l'Universo!!
Ma nella realtà, la scienza ufficiale cosa dice?? A parte brancolare un pò nel buio, si parla della possibilità di viaggi nello spazio-tempo usando i soliti wormhole (o Ponti di Einstein-Rosen).... Anche se poi mi pare di ricordare fra le mille affermazioni, tipo il Paradosso dei Gemelli, che comunque non si potrebbe andare più indietro nel tempo di quando è stata costruita e avviata la macchina del tempo in questione...quindi niente dinosauri! Ma è una teoria come tante quindi fingiamo che non valga niente.
Di fianco alle teorie scientifiche ci sono le teorie pseudo scientifiche, che non saranno serie ma non meno affascinanti di quelle ufficiali. A me piacciono molto ad esempio le OOPARTS ovvero quei presunti manufatti che si dice vengano ritrovati in sedimenti del terreno così antichi da non essere spiegabile la presenza in essi di tali oggetti. E cosa aspetta il fortunato scopritore a far analizzare il suo reperto ad un laboratorio di analisi?? Ah già ci sono i Complotti...
oggetti-fuori-posto
Altra bella storia è quella di John Titor, presunto viaggiatore nel tempo, la sua storia sembrava così ben descritta da sembrare vera. Peccato che persino il buon Giacobbo con il suo Voyager ha fatto un'indagine sulla vicenda concludendo che di burla si tratti. Se fosse rimasto qualche dubbio, Titor non potrebbe essere altro che un cronoviaggiatore di tipo due, visto che quanto da lui descritto per il nostro futuro, ormai passato, non si è avverato.
http://www.johntitor.altervista.org/
Bellissima l'idea di fondare un Istituto di Viaggio nel Tempo, dove appunto Titor si è fatto sentire:
http://timetravelinstitute.com/ ...mi verrebbe voglia di fondarne uno anche in Italia.
Da notare che su youtube ci siano filmati di presunti Timetravellers. Provate a dargli uno sguardo.
Chiudo citando altre due storie: una è la bufala del cronovisore di tal Padre Ernetti
cronovisore
l'altra, secondo me più interessante è la "saga" dei Wingmakers:
http://www.wingmakers.com/   
ah dimenticavo: gli Ufo in verità potrebbero essere umani del Futuro che tornano nel passato!...un pò come gli Osservatori di Fringe.
Bene è tutto, meditate e soprattutto, se siete un crononauta, fatevi sentire qui!!
By Sanchez